al eJa ndRO  joD OroWs kY  prull ansky

 

PAGINA  1  -  2  -  3

La finalidad de la poesía es hacernos comprender la belleza del silencio
fb/aj - 16.4.2017

 

 

AJ

a Parigi ha fondato con Fernando Arrabal e Roland Topor il movimento di teatro "panico". Oltre che direttore di teatro, è autore di pantomime e pièce teatrali, di ROMANZI e libri di fumetti, ma la sua notorietà è dovuta soprattutto ai suoi film, dei quali ricordiamo Il paese incantato, dall'omonima opera di Arrabal, El Topo, La montagna sacra e Santa sangre-Sangue santo.
La danza della realtà
Quando Teresa si arrabbiò con Dio
Psicomagia

feltrinellieditore.it  

ibs.it

 

 

IL TOPO
Film anche troppo palesemente mitologico, straripante di riferimenti biblici, pecca di voler dire troppo con troppo poco.

Piu` che dal racconto la suggestione viene dai paesaggi metafisici del deserto e dal continuo sibilare del vento
www.scaruffi.com/director/jodorows.html

vinyl and cd  >  amazon.com

COLONNE SONORE - THE HOLY MOUNTAIN ALBUM MP3  > amazon.com - ibs.it

www.youtube.com/watch?v=xkXMQbIbd9o - promo films  tra cui el topo e the holy mountain 


 

 

 

LA GIUSTIZIA DEI SERPENTI

La conclusione del western più famoso di Alejandro Jodorowsky giunge anche in Italia. Tutto comincia il giorno dopo la fine della Guerra di Secessione. Una banda di soldati della confederazione semina il terrore: furto, stupro, uccisioni indiscriminate. Al comando di questa orda di assassini c’è il capitano Ralton Van Dorman. Per costituire il proprio esercito e vendicare l’onore della Confederazione decide di prendere il controllo de «L’occhio di Caino» un leggendario diamante. Da quel momento una lunga scia di sangue e brutalità. I disegni di Boucq accompagnano egregiamente ed esaltano la delirante sceneggiatura di un Jodorowsky ispirato che trasforma il West in una poesia di rara violenza ma allo stesso tempo di rara bellezza esistenziale.
grifoedizioni.com

*
Nada es contrario -  todo es complementario
fb/aj - 2014

 

 

2017

METAFORTISMI E PSICOPROVERBI

UNIVERSO JODOROWSKY

2016

TAROCCHI META-BARONS

ALL'OMBRA DELL'I CHING

2015

TRE STORIE MAGICHE

i tarocchi dei gatti

2014

ALLE ORIGINI DELLA MALATTIA

la vida es un cuento

GEMELLE RIVALI

SANTO MASCALZONE

WHERE THE BIRD SING BEST

LA CARNE E LA SCABBIA

BOUNCER INTEGRALE VOL 3

VIAGGIO ESSENZIALE

LA DONNA INVISIBILE

IL PAPA TERRIBILE

2013

365 TWEETS DE SAGESSE

ASTEROIDE URLANTE

la casta dei meta-baroni - integrale

GLI OCCHI DEL GATTO - INTEGRALE 

2012

METAGENEaLOGIA

2011

PSICOPOSTA

IL PAPPAGALLO DALLE SETTE LINGUE

LE PIETRE DEL CAMMINO

BOUNCER L'INTEGRALE

I BORGIA - 4

2010

NOZZE SACRILEGHE

LA RISPOSTA E' LA DOMANDA

IL MONDO DI ALEF THAU

LE ANSIE CANIVORE DEL NIENTE

FACCIA DI LUNA

IL MAESTRO E LE MAGHE

SANG ROYAL 2

LA SAGGEZZA DEI RACCONTI

2009

PIETROLINO

Zoom, Back, Camera!

2008

PANICO

TUTTO IL TEATRO

DAYAL

CABARET MISTICO

SANTA SAGRE     DVD

SPIRITUAL JOURNEL OF A.J.

LA CASTA DEI META_BARONI

2007

LA GIUSTIZIA DEI SERPENTI

Alejandro Jodorowsky     DVD

la galassia promessa

2006

I Borgia - 3

INCAL

IL GIOCO PERFETTO

Solo de amor. Poesie

I segreti del Tecnovaticano

Il dito e la luna

2005

I Borgia 1-2
I Segreti del techno Vaticano
La via dei tarocchi
Albina o il popolo dei cani

 

PRINCIPALI PUBBLICAZIONI

 

2004
Il tesoro dell'ombra
La setta dei tecnovescovi
La conquista del papato. I Borgia
La danza della realtà
Senza-Nome l'ultimo meta-barone

2003
Albino il tecnopadre
I vangeli per guarire.
Psicomagia
Oda la bisavola
Quando Teresa si arrabbiò con Dio
Honorata la trisavola
Halkattraz, la stella dei carnefici
Diosamante
Il figlio del giovedì nero

2002
Janito. Juan Solo
Dona Vicenta Gabriela de Rokha la nonna
Aghora il padre-madre
La pietà dei boia. Bouncer
Un diamante per l'aldilà. Bouncer
Il pianeta games
Othon il trisavolo
I cani del potere. Juan Solo
Megalex. L'angelo gobbo
2001
Le origini

1999

LA QUINTA ESSENZA

1998

di cio di cui non si puo parlare

QUANDO TERESA SI ARRABBIO CON DIO

 

 

 

 


unilibro.com

lafeltrinelli.it   -   unilibro.it

it.wikipedia.org/Jodorowsky

macrolibrarsi.it

 

 

 

 

 
MICROCUENTOS - MICRORACCONTI  .PDF

Ojo de Oro
metaforismos psicoproverbios y poesofía
taringa.net/posts/info/17363439/Ojo-de-Oro
fb/aj

 

 

 

UNIVERSO JODOROWSKY

In questo libro Jodorowsky si mette veramente "a nudo", sembra quasi di averlo davanti in carne e ossa. E la prima conversazione con Gilles Farcet, quella più risalente nel tempo, è l'intervista da cui poi sono nati gli altri libri, a partire da Psicomagia.
«Piacere, Jodorowsky» e una vigorosa stretta di mano con il noto personaggio sono la sensazione che si trae dalla lettura di questo libro. Attraverso due interviste nell'arco di quindici anni (1989-2004), Gilles Farcet ci mostra l'umanità e le debolezze di Alejandro Jodorowsky, il suo percorso iniziatico e artistico, l'evoluzione della sua consapevolezza fisica e mentale.
Un'opera che mette il lettore davanti a un Alejandro «Jodo» Jodorowsky quasi in carne e ossa, presentandolo nei suoi aspetti più intimi e personali. Cosa vuol dire realmente invecchiare? Come si affronta il dolore per la perdita improvvisa di un figlio? Quant'è impegnativo portare avanti un rapporto di coppia davvero evolutivo e profondo?
Attraverso le risposte, di Jodo e dei suoi amici e familiari più vicini, si entra in un universo fatto di esperienze forti e spesso violente, illuminazioni repentine e fallimenti colossali: un vero benvenuto nel personalissimo universo jodorowskiano, in cui non ci si prende troppo sul serio e si gioca a carte con le forze più misteriose del cosmo.
Un'avventurosa esplorazione dei molteplici mondi onirici, iniziatici e artistici di Alejandro Jodorowsky, condotta sull'onda magnetica dei suoi racconti e delle confidenze di personaggi a lui intimamente legati.

macrolibrarsi - 2017

 

 

 

 

 

I TAROCCHI DEI GATTI  >> libri sui gatti di altri autori
I 22 arcani maggiori dei Tarocchi vengono qui reinterpretati in chiave felina, mettendo in luce nuove riflessioni sui Tarocchi e sull’animo umano. Oltre alla spiegazione simbolica di ogni arcano felino Jodorowsky indica varie modalità di lettura e tiraggio, creando in questo modo uno dei mazzi più suggestivi del settore. Le illustrazioni sono opera del celebre Christian Gaudin.
lafeltrinelli.it

 

 

 

 

PSICOMAGIA

Sono profondamente convinto della magia della realtà.
Perché abbia effetto, però, ognuno deve coltivare dentro di sé una serie di qualità che possono apparentemente sembrare in contraddizione, come per esempio: innocenza, autocontrollo, fede, audacia … Attivare la magia richiede molto coraggio, anche una certa purezza e un profondo lavoro su se stessi. Vorrei insistere sul fatto che ho dedicato la vita a perfezionarmi, a conoscermi, a rendermi disponibile interiormente. E' indispensabile non desistere mai nella pratica della disciplina, senza la quale questa concezione dell'esistenza non sarebbe altro che un'illusione. La vita non sta ad aspettare i desideri del primo pigro di turno! La vita non ti risponde se non nella misura in cui ti abbandoni ad essa e ti sforzi di superare il tuo egocentrismo.
pag 57

...

Accedere ai problemi di una persona significa entrare nella sua famiglia, penetrare l’atmosfera psicologica del suo ambiente. Tutti siamo marcati, per non dire contaminati, dall’universo psicomentale dei nostri antenati. Così molti individui fanno propria una personalità che non è la loro, ma che proviene da uno o più membri della loro cerchia affettiva. Nascere in una famiglia è, diciamo, essere posseduto.
psicomagia -  pag 119

.

E’ negli anni 60′ che Jodorowsky entra in contatto con Pachita, guaritrice messicana che favorisce la guarigione dei suoi pazienti attraverso metodi anti-convenzionali. E’ grazie a lei che concepisce più tardi la sua Psicomagia: essa consiste nel proporre al “malato” di compiere un gesto simbolico, apparentemente illogico ma fortemente emotivo, tale da permettergli di cambiare punto di vista, attivando così la guarigione. Un’azione simbolica che parlando direttamente all’inconscio spezza l’abitudine e il modo di affrontare normalmente la vita per attivare una nuova consapevolezza interiore, presupposto indispensabile per guarire. Uno degli esempi più noti è quello del ragazzo che si rivolse a Jodorosky lamentandosi della propria condizione economica. L’artista gli consigliò di attaccare due monete d’oro sotto alle scarpe, in modo tale che camminando potesse sentirne il tintinnio. In questo modo avrebbe potuto accedere finalmente alla ricchezza.
laura de rosa - eticamente.net - 2016

.

¿qué opina sobre el suicidio?
- Si tienes una enfermedad grave, incurable, el suicidio es una opción posible. La gente tiene derecho a terminar con su vida. La vida no es prolongar una agonía. La medicina actual prolonga el dolor, y eso es terrible. ¿Cómo ve la forma en que nuestra sociedad afronta la muerte? Es una monstruosidad cómo se nace y cómo se muere. Así no se debería venir al mundo, habría que recuperar el nacer y morir en el hogar.    -AJ
psicomagia

.

Psicomagia, un'arte che sana
AJ CHIEDE SOSTEGNO PER QUESTO SUO NUOVO PROGETTO CINEMATOGRAFICO   -  
https://youtu.be/IXJYniQg5zM   -   www.ulule.com/jodorowsky  - fb/aj  - 14.3.2018

.

La parola psiche -  anima in greco -  significa anche farlalla
quando nasciamo la nostra anima e' un bruco

nostro compito è dargli ali e volo

.

 

 

365 TWEETS DE SAGESSE

Aujourd'hui, la poésie naît d'une étroite collaboration entre l'écrivain et ses lecteurs : ensemble, ils créent l'oeuvre.
Il faut les gagner chaque jour, les surprendre, les convaincre, les secouer, les caresser. Telle une barque habitée par eux, il faut avancer sur la mer sombre de l'inconscient pour arriver à la Conscience.

amazon.ca - books.inmondadori.it - 2013
http://fr.calameo.com/read/0019186722f5425e56392
Sinopsis: El escritor, artista, cineasta y creador de la psicomagia nos deja tuits reflexivos y cargados de ironía, uno por cada día. "Lo que das te lo das, lo que no das te lo quitas", comienza el libro.
grammata.es

FILOSOFIA IN 140 CARATTERI QUOTIDIANI - http://video.repubblica.it/rubriche/filosofia-in-140-caratteri


 

   
 http://youtu.be/AJs5gr5u-i0 http://youtu.be/W_SxtgmPvKg  -  danza de la realidad

www.youtube.com/watch?v=C65Y77vGb7Q - danza de la realidad

www.youtube.com/watch - tres minutos con AJ

www.youtube.com/watch?v=3qGur_rg8Ks&feature=youtu.be  - intervista

www.youtube.com/watch?v=oS5agudoVWY - una belleza nueva

http://youtu.be/i2x15w6RF6g - schiavi del sistema economico - 2013

http://youtu.be/HaxWKhOYJzw  -  the importance of awakening the consciousness - 2013

https://youtu.be/Y7C_huuf7kg   -  on carl gustav jung

 

 

i feel reality as a whole   

not parts

to me it's terrible   

it's beautiful     

it's mystical   

it's funny  

 it's art     

it's totality

 

 

Sono nato nel 1929 nel nord del Cile, in terre conquistate al Perù e alla Bolivia.

Tocopilla è il nome del mio paese natale.

Un piccolo porto ubicato, forse non per caso, all’altezza del ventiduesimo parallelo.

Nei tarocchi ci sono ventidue arcani maggiori.

Ciascuno dei ventidue arcani dei Tarocchi marsigliesi è disegnato all’interno di un rettangolo composto da due quadrati. Il quadrato superiore può simboleggiare il cielo, la vita spirituale, mentre quello inferiore la terra, la vita materiale. Al centro del rettangolo s’iscrive un terzo quadrato che simboleggia l’essere umano, unione tra la luce e l’ombra, ricettivo verso l’alto, attivo verso la terra .
Comincia così La danza della realtà di Alejandro Jodorowsky...
E’ difficile riuscire a dare una definizione univoca della sua opera artistica. Eclettico come pochi, Jodorowsky è direttore di teatro, autore di pantomime e pièce teatrali, di ROMANZI e sceneggiature di fumetti ...

interactv.it  nonleggere.it

 

 

TOCOPILLA
Este temblor, este perfume,
esta memoria convertida en flecha,
estos llantos de niño en un rincón del subterráneo,
esta luciérnaga dormida en mi ombligo,
mientras el lomo de la noche esquiva
los latigazos del alba.
Aldea despellejada por el sol,
arena esperando siglos una gota de agua,
la falda almidonada de la criada reseca,
el burro que acarrea helados de canela,
olas que estallan disgregándose en palabras
de un idioma remoto.
Rodar hacia el abismo de allá lejos y nunca,
sentir el despegue del pasado,
aterrizar en un cuerpo de adulto,
soportar el peso de tantos años,
pero en el corazón conservar al niño,
como una hostia viva, como un canario blanco,
como un diamante digno, como una lucidez sin muros,
puertas y ventanas abiertas
por donde atraviesa el viento, solo el viento,
nada más que el viento.

da viaggio essenziale

fb/aj - 9.2.2018


 

 

La danza della realtà
L’autobiografia dello sciamano “occidentale” per eccellenza. Una storia reale, mai ROMANzata, di una vita vissuta intensamente e spesso in modo drammatico. Magia e psicomagia, arte e surrealismo, cinema, droghe, illuminazioni.
Il libro   -  Un inno alla vita, la prova che l’uomo può superare i traumi e dolori che lo hanno segnato nel corso della sua esistenza e migliorare la realtà. L’interesse del libro risiede soprattutto nell’aneddotica di un’autobiografia davvero fuori dal comune e nella rivelazione di un nuovo modo di intendere la psiche umana e i modi per curarla.

approfondimento

Una vita davvero movimentata, quella di Jodorowsky ... Una vita vissuta nel costante tentativo di dilatare le proprie capacità mentali e di comprendere la realtà che lo circonda. Che sia attraverso una serie di rigidi e crudeli esercizi zen, o attraverso le esperienze con l’Lsd, o tramite lo studio della psicoanalisi o anche attraverso l’incontro con personaggi che vivono il mondo reale in modo magico, come gli sciamani mapuche e i guaritori come Pachita, Jodorowsky ha imparato a controllare le capacità della mente e a metterle al servizio degli altri: creando la psicomagia, è riuscito a fondere il mondo magico delle credenze popolari e la psicoanalisi; a parlare al subconscio utilizzando un linguaggio non razionale, una tecnica che gli ha permesso, attraverso il compimento di atti apparentemente folli, di aiutare persone afflitte da problemi psicologici anche gravi.
feltrinellieditore.it

La danza della realtà  in 2014 SXSW Film Features Program

è senza dubbio l’opera più importante, rivelatrice e ipnotizzante di Alejandro Jodorowsky. È un’autobiografia che va letta come il romanzo di una vita sorprendente, un’opera che scandisce il percorso di un uomo alla ricerca delle verità ultime e fornisce le chiavi del suo universo filosofico e sciamanico. L’infanzia dolorosa che aprì la sua sensibilità all’esistenza delle cose, la militanza a Parigi nelle file del surrealismo, la stregoneria medioevale scoperta attraverso lo studio dei tarocchi, la magia degli sciamani messicani, il taoismo zen, gli incontri “destinali”, l’inesausta scorribanda tra le arti e i saperi in tutte le latitudini delle culture. Da queste vicende e da un’infinità di altre esperienze vissute con intensità vertiginose deriva la psicomagia, una pratica che restituisce all’arte e all’immaginazione la loro primitiva funzione curativa dell’animo umano.
“Il nostro abituale parametro di valutazione è l’angusto paradigma delle nostre credenze e dei nostri condizionamenti. Della realtà misteriosa, vasta e imprevedibile, percepiamo soltanto ciò che filtra attraverso il nostro minuscolo punto di vista. L’immaginazione attiva è la chiave di una visione più ampia, permette di mettere a fuoco la vita da punti di vista che non sono i nostri, immaginando altri livelli di coscienza superiori al nostro. Se fossi una montagna o il pianeta o l’universo, che cosa direi? Che cosa direbbe un grande maestro? E se Dio parlasse attraverso la mia bocca, quale sarebbe il suo messaggio? E se io fossi la Morte?…”

feltrinelli.it

.

TOCOPILLA

Alejandro Jodorowsky ha allestito un sito -   www.ladanza.cl/es   -    dedicato a presentare La Danza de la Realidad  -  stesso titolo del suo libro  -   e in un video dichiara di voler agire totalmente al di fuori dell'industria tradizionale del cinema per raccontare la sua infanzia nella cittadina d'origine .  

Tocopilla è per me ciò che Macondo è per García Márquez. Ha segnato la mia esistenza
Il film fonderà "in modo magico e poetico" alcuni eventi ai quali Jodorowski ha assistito da bambino - la sepoltura di un pompiere, un attacco epilettico e il canto di un principe cinese - in una sorta di "autobiografia immaginaria" basata su eventi reali, ma trasfigurati dallo sforzo di espandere l'immaginazione e la coscienza.

sentieriselvaggi.it

http://youtu.be/-Za7PlknnTw  -   la danza de la realidad - bande annonce  

http://youtu.be/vzZnUCwYSts  -  http://youtu.be/ZDFeStB0q4I   -   film festival 2013   -   http://youtu.be/PYGW0E82OrM  - Taipei Golden Horse Film Festival

consapevol-mente.it -  lerici la spezia

scienza e spiritualita in connessione
Come salvarci?
Amare il prossimo, amare il nostro pianeta, partendo dal nostro territorio, avere una maggiore comprensione verso gli altri, per cercare di non distruggere, ma di far crescere. L’uomo deve sempre essere alla ricerca della verità, di risposte, e per riuscirci deve porsi traguardi ambiziosi, cercando di arrivare al massimo delle proprie possibilità. In questo abbiamo tutto da imparare dalla curiosità e dalla purezza dei bambini, e noi dobbiamo dare loro l’opportunità di crescere imparando ad ascoltare.
cittadellaspezia.com
http://youtu.be/kQ2D3LODcXA  - DUE PASSI OLTRE LA MENTE

http://youtu.be/-Za7PlknnTw   -  Festival De Cine De Morelia  

.

film in italia - 2014/2015 - jodorowsky IN MOLTISSIME CITTA ITALIANE  INTERROMPE IL TOUR  :   L’avventura poetica è finita.   Per ragioni di salute devo rinunciare a venire in Italia.    Grazie dei bei momenti trascorsi insieme.     Mi ritiro dalla danza della realtà.
italpress

.

La Danza della Realtà non è solamente un film, ma anche una forma di guarigione familiare, poiché tre dei miei figli ci recitano dentro. Torno alla sorgente della mia infanzia, nel luogo stesso dove sono cresciuto, per reinventarmi. È una ricostruzione che parte dalla realtà ma mi permette di cambiare il passato. Abbiamo girato il film proprio nel paese della mia infanzia, Tocopilla, che non è cambiato da 80 anni a questa parte, nella via dove si trovava la bottega dei miei genitori … Nel film realizzo i sogni di mio padre e di mia madre, e io realizzo il mio sogno di riunirli di nuovo e di creare una famiglia.
corrieredelmezzogiorno.corriere.it

... per raccontare la pellicola basata sulla sua autobiografia immaginaria. rilettura onirica e fantasiosa della sua infanzia, una rivisitazione che lui stesso ha definito «una bomba mentale».
... l’allievo e assistente di Marcel Marceau è sempre stato affascinato dal surreale, tanto da aver inventato la
Psicomagia ed essersi improvvisato guaritore, così come si è anche calato nei panni di cartomante.

alessio campo - milano.mentelocale.it

 

IL CINEMA INDUSTRIALE CI RENDE IDIOTI

Trieste Science+Fiction - Festival della Fantascienza - Premio alla Carriera Urania d'Argento 2014

 

ON LA DANZA DE LA REALIDAD
Alejandro Jodorowsky on why he turned to cinema at all.
Because for me cinema is everything. It’s a novel, it’s a sculpture, it’s a painting, it’s construction. It’s everything.

And now with new technology, everything is going to that because you write something here and then you put music, you put photos.    The novel will change.     It will never be the same.

Books are finished.
fred topel - m.craveonline.com -  facebook 

 


Due monaci pregano senza sosta -  uno è corrucciato - l'altro sorride.
Il primo domanda - Com'è possibile che io viva nell'angoscia e tu nella gioia se entrambi preghiamo per lo stesso numero di ore ?
L'altro risponde - Perché tu preghi sempre per chiedere e io prego solo per ringraziare .

...

Le sofferenze familiari come gli anelli di una catena

si ripetono di generazione in generazione finché un discendente  - in questo caso forse tu

 acquista consapevolezza e trasforma la sua maledizione in una benedizione

...

Tutto quello che diventerai lo sei già
tutto quello che conoscerai lo sai già
Quello che cercherai ti sta già cercando -  è in te

danza della realtà

 

 

 

 

Poesìa Sin Fin  - Pardo d'onore al Festival di Locarno - 2016   ///  Audience Award for Poesia Sin Fin - Etrange Festival
Alejandro Jodorowsky su Youtube Live annuncia il suo nuovo film Poesìa Sin Fin  - SEGUITO DI LA DANZA DELLA REALTA - con campagna crowdfunding su Kickstarter -  raggiunGENDO  e superaNDO con 442.000 dollari  l’obiettivo di 350,000   .   Questo il messaggio di Alejandro Jodorowsky, in italiano per i sottoscrittori italiani:
I miracoli esistono. La campagna su Kickstarter è finita. Abbiamo ricevuto molto più di quello che avevamo chiesto. Questo prova che il cinema può ancora avere un'anima. Ora farò tutto quello che è possibile per fare un film fantastico. Non per il mio tornaconto personale ma pensando alle banconote poetiche, al denaro poetico che riceverete – se il film è magnifico – quel denaro finto diventerà reale. Varrà di più, centinaia di volte di più!   Sarà il souvenir culturale di un evento magico. Dare è ricevere e ricevere è dare. Sono veramente felice e talmente commosso che non posso continuare ... Grazie
. AJ  

video-498386-h264_high.mp4   ///   facebook.com/carlos.alarconcabezas.1   'dreams can come true' - fb/aj 2016 -  comingsoon.it - 2015    ///     ho partecipato anch'io - violetta

.

Con gran felicidad, anuncio que POESIA SIN FIN ha quedado seleccionada por la Quincena de Realizadores 2016 en el Festival de Cannes - Page Officielle. Muy pronto la compartiremos con el mundo entero.
fb/aj - 19.4.2016

¡ "Poesía Sin Fin" no es mía, es de los 7.000 colaboradores que nos ayudaron a producir un milagro de cine no industrial! ¡ GRACIAS A TODOS!
fb/aj - 19.4.2016

https://youtu.be/55E-ZVg4b3A   - miracles exist. thank you !
fb/aj - 2.5.2016
"Well, here I am, in the Poesía Sin Fin post-production, along with my dear friends ... they do the editing, the sound, the voice-dubbing and more ... it's like an army! It takes all of my time.    I'd love to be reading the tarot for you, to thank you for your collaboration which has been so useful to us, but I have to finish this first !   ... Our work on the film should be finished by the end of February; the movie will be ready and beautiful, because we are all working with passion and excitement.     Once it's finished, I'll be able to read your Tarots Thank Yous with all my heart !   Thank you for waiting."

igg.me/at/endlesspoetry
www.youtube.com/watch?v=i2d8fdUENMA 
  -   www.facebook.com/alejandrojodorowsky/videos/10153651182945059

https://youtu.be/xO49CLJVAWU  - cannes 2016   -   https://youtu.be/maDwoTG-qxE  - tarot reading video 2018

.

ENDLESS POETRY

Continuing the autobiographical story chronicled in The Dance Of Reality, Endless Poetry will dramatize Jodorowsky’s adolescence in Santiago, Chile, where he defied his family’s expectations to become a successful poet.

- In my memories, my years in Chile had long been associated with suffering and loneliness… but today, at my 85 years of age I have not the least doubt that my encounter with poetry justifies my emergence in that country -  
avclub.com - 2015

.

I am old on the surface .  When you’re an artist, you have passion.   I am doing what I want, and for that, I am happy.
AJ 87 anni - paris - skype - 2016
I accept that I will die, but if I die, I will have spent my last years doing the pictures I want to do. I will be free.
eric kohn - indiewire.com - 2016

 

.

- L’art d’aujourd’hui, c’est la préhistoire de la réalité virtuelle -
Poesía sin fin parle de votre jeunesse chilienne, il porte sur une période de votre vie durant laquelle vous vouliez vous consacrer pleinement à la poésie. Est-ce qu’en 2016, vous êtes toujours un poète ? 
Oui, et si je faisais la continuation de ce film, cela s’appellerait “Voyage essentiel” [Poesía sin fin est déjà la suite du film La Danza de la realidad, sorti en 2013 et dans lequel Jodorowsky parle de son enfance, ndlr]. J’écris toujours des poèmes, et il se trouve que j’ai un nouveau recueil qui sort bientôt à Madrid et qui s’appelle ainsi, “Voyage essentiel”. Mais la poésie, c’est l’art non économique par excellence, ça ne se vend pas, personne n’achète de poésie. Donc on a fait une édition très réduite du recueil parce qu’il y a très peu de personnes intéressées.
Du coup, est-ce qu’il y a une forme d’art que vous n’avez pas expérimentée ? Qu’aimeriez-vous encore essayer ?
C’est trop tard pour moi. C’est trop tard, à mon âge les gens commencent à mourir, vous savez, mon moment est arrivé. Mais je vois bien quelles futures formes d’art vont arriver, avec les jeux en trois dimensions, la réalité virtuelle …
Vous vous servez de Twitter pour écrire de la poésie ?
Oui, exactement. Et tout ce que je fais, sur Twitter ça prend force. Cent quarante caractères, c’est très efficace. J’improvise des poèmes dans mes tweets, mais on peut faire ce qu’on veut sur Twitter, on peut écrire un roman. Ça a vraiment changé la littérature. Personne ne veut lire aujourd’hui, surtout les jeunes, c’est trop long !
charles carrot - konbini.com - 2016

 

 

***

 

 

 

 

 

 

la bellezza è la cura
Jodorowsky, ammaliato e sconcertato dall’enigma della bellezza - davanti alla bellezza mi sono sempre vergognato - continua a cercarla e ci invoglia a fare altrettanto - il massimo che possiamo raggiungere è lo splendore della verità, che è la bellezza.

conferenza spettacolo di bari - associazionenoesis.org - 2014

Dietro ogni malattia c’è il divieto di fare qualcosa che desideriamo oppure l’ordine di fare qualcosa che non desideriamo.    Ogni cura esige la disobbedienza a questo divieto o a quest’ordine.     E per disobbedire è necessario abbandonare la paura infantile di non essere amati; vale a dire di essere abbandonati.    Questa paura provoca una mancanza di coscienza: non ci si rende conto di quello che si è davvero, cercando di essere quello che gli altri si aspettano che noi siamo. Se si persiste in questa attitudine, si trasforma la propria bellezza interiore in malattia.     La salute si trova solo nell’autentico, non c’è bellezza senza autenticità, ma per arrivare a quello che siamo davvero dobbiamo eliminare quello che non siamo.      Essere quello che si è: questa è la felicità più grande.  - AJ

 

http://youtu.be/i83BRKMDlYg   - presentación danza realidad - montreal - ott 2013

http://youtu.be/GMM5tZOsr3Q  - trailer

 

 

Ritual - Una storia psicomagica - film liberamente tratto dal libro La danza della realtà
Le sue atmosfere, a tratti disturbanti, colgono in pieno lo spirito della sceneggiatura e trovano nei suoi due protagonisti l'apice della sua esplicazione. Attraverso le loro nevrosi, unite ad un legame fortissimo con il passato, in special modo di Lia ancorata alle superstizioni di una volta del suo piccolo paese di campagna e che regredisce alla sua gioventù in uno spazio fuori dal tempo, che potrebbe essere anche metaforicamente un paradiso infernale, Ritual ci porta a vivere tra realtà vera e propria e la realtà immaginaria della mente così affascinante, ma allo stesso tempo destabilizzante.

sara prian - voto10.it - 2014

Ritual una storia psicomagica - film - in italia
La storia tratta di una giovane e fragile donna di nome Lia coinvolta in una relazione masochista con un sadico e narcisista uomo d’affari di nome Viktor. Il loro rapporto, che viene tenuto a galla da un equilibrio malato, viene meno quando alla giovane donna rimasta incinta viene imposto di abortire. Questa vicenda segnerà talmente la fragile Lia da indurla a tentare il suicidio, che però verrà evitato dall’intervento in extremis di Viktor. In seguito a questo episodio Lia decide di lasciare l’uomo e recarsi in un paesino del Veneto da una sua vecchia zia, appassionata di psicomagia, considerata da sempre la guaritrice del villaggio la quale tenta di curare la nipote per mezzo di un atto psicomagico jodorowskiano, ma qualcosa va storto.

2duerighe.com

 

 

Ho fatto della mia arte una terapia sociale
anteprima ispirata a La danza della realtà e Il figlio del giovedì nero ugualmente autobiografico. “Un film che ambisce a perdere denaro - l’investimento prevedeva 5 milioni di dollari e ne sono stati recuperati 3, ndr - perché la malattia del cinema è quella di guadagnare, ma volevo che il mio lavoro fosse libero, non commerciale e infatti non ha avuto nessun tipo di promozione finora. Questo film mette in scena il problema con mio padre e la mia famiglia con l’ambizione di risolverlo definitivam ente, ma vorrei fosse inteso come una grande terapia sociale”.
puglialive.net

http://video.repubblica.it/edizione/bari/jodorowsky-prepara- cannes-il-mio-film-fatto-per-perdere-soldi/126885/125391 - 2013

l'attività cinematografica ha rappresentato un'esperienza fondamentale per la mia vita

In qualche modo è riuscita a cambiare la mia mente aprendola e aiutandomi ad andare oltre i limiti naturali.    questo film ha rappresentato un viaggio profondo all'interno della famiglia.   In primo luogo perché hanno collaborato con me i miei figli e mia moglie e poi perché ho cercato di riconsiderare la figura dei miei genitori.      non credo che il cinema debba essere considerato solo come un piacere o uno svago ma anche come un  esperimento individuale con il quale scoprire e mettere alla prova se stessi. ...   Dal punto di vista produttivo IL  film è stato realizzato per un un buon cinquanta per cento dalla Francia, da un venti dal Messico e per un dodici dal Cile.     Considerando che io sono nato in Cile ma ho passaporto francese, mi chiedo da dove venga veramente questa pellicola.   MA  In realtà  io non credo che il compito del cinema sia quello di rappresentare un paese SPECIFICO quanto l'anima dell'umanità intera.
tiziana morganti - festival cannes - movieplayer.it

 

 

*

L'infermità emozionale della nostra società

e' catastrofe ancora più grande della bomba atomica

e le uniche terapie possibili sono creatività e bellezza

*

L’Universo è un corpo in espansione.     In questo mondo chi non cambia retrocede.   

Quello che io voglio è una rottura, un’interruzione degli atti ripetitivi.    I pensieri di tipo maniacale, i sentimenti folli e fissi, le azioni cosiddette tradizionali, i limiti imposti da una religione mal interpretata, la vita controllata dalle industrie.       Tutte queste cose sono fisse mentre il futuro ci richiede uno sviluppo della coscienza.      Io non credo nella rivoluzione, credo nella mutazione, nella ri-evoluzione poetica.

*

 

La malattia è un conflitto tra la personalità e l’anima.  

Molte volte Il corpo grida … quello che la bocca tace …
Il raffreddore   cola  quando il corpo non piange …
Il dolore di gola
  tampona  quando non è possibile comunicare le afflizioni
Lo stomaco  
arde
   quando le rabbie non riescono ad uscire
Il diabete  
invade   quando la solitudine duole
Il corpo  
ingrassa   quando l’insoddisfazione stringe
Il mal di testa  
deprime    quando i dubbi aumentano
Il cuore
  rallenta   quando il senso della vita sembra finire
Il petto  
stringe   quando l’orgoglio schiavizza
La pressione  
sale    quando la paura imprigiona
Le nevrosi  
paralizza   quando il bambino interno tiranneggia
La febbre  
scalda   quando le difese sfruttano le frontiere dell’immunità
Le ginocchia  
dolgono  quando il tuo orgoglio non si piega
Il cancro  
ammazza   quando ti stanchi di vivere
... La malattia non è cattiva, ti avvisa che stai sbagliando cammino …

Dietro ogni malattia
Dietro ogni malattia c’è il divieto di fare qualcosa
che desideriamo oppure l’ordine di fare qualcosa
che non desideriamo.
Ogni cura esige la disobbedienza a questo divieto
o a quest’ordine.
E per disobbedire è necessario abbandonare la
paura infantile di non essere amati; vale a dire di
essere abbandonati.
Questa paura provoca una mancanza di coscienza:
non ci si rende conto di quello che si è davvero,
cercando di essere quello che gli altri si aspettano che noi siamo.
Se si persiste in questa attitudine, si trasforma la
propria bellezza interiore in malattia.
La salute si trova solo nell’autentico, non c’è bellezza senza
autenticità, ma per arrivare a quello che siamo
davvero dobbiamo eliminare quello che non siamo.
Essere quello che si è:
questa è la felicità più grande.

 

 

 

Questa è la vera libertà

essere capaci di uscire da se stessi, attraverso i limiti del piccolo mondo individuale per aprirsi all'universo. In fin dei conti, la psicomagia, non è altro che una modesta applicazione del potere terapeutico dell'immaginazione.

alle origini della malattia

 

 

PAGINA  1  -  2  -  3

 

 

altri autori            home

PRIVACY