vittorio gassman

cancelleria

quando sono triste

mi compro un quaderno

un quaderno rosso

a un rigo

a cui affido il disbrigo

del mio farfuglio interno

e poi traccio su  quel

quaderno rosso

una selva di cancellature

nere

. . .

vocalizzi

 

 

 

 

 

 

 

 

Recitare non è molto diverso da una malattia mentale

un attore

non fa altro che ripartire la propria persona con altre

È una specie di schizofrenia

...

Non si recita per guadagnarsi il pane

si recita per mentire

per smentirsi

per essere diversi da quello che si è
Si recitano parti di eroi perché si è dei vigliacchi

si recitano parti di santi perché si è delle carogne

si recita perché si è dei bugiardi fin dalla nascita

e soprattutto

si recita perché si diventerebbe pazzi non recitando !

http://youtu.be/vVpFUjwSRSQ  - perchè si recita?

 

 

 

come si era felici quando eravate tutti imbecilli
fb/vg

 

IL FUTURO E' GIA PASSATO

E NON CE NE SIAMO NEMMENO ACCORTI

da c'eravamo tanto amati

 

 

 

 

 

 vittorio gassman  -  gassmann all'anagrafe

genova 1.9.1922 - roma 29.6.2000

'vocalizzi' ... riflessioni sortite in forma versificata,   oltre a un certo numero di libere traduzioni da poeti di svariata origine e stile.  "questo vizio veniale  (un hobby, se preferite) accende con più frequenza i suoi focolai in momenti  particolari della mia vita, solitamente nei periodi  in cui l'altalena dei miei umori pencola più sul versante della depressione e di una visione  pessimistica delle cose e dei giorni che non su quello della spensierata euforia"

tra gli autori tradotti    corso - baudelaire  -  queneau  -  borges  -  poe  ...

 

 more info

 

 

PRIVACY